ArenAniene 2023: nuovi appuntamenti gratuiti sotto le stelle di agosto

17/08/2023 213 0 0

Una settimana di grandi ospiti: Cinzia Bomol, Andrea Roncato, Paolo Gaudio e Max Nardari

Ancora gratuiti i nuovi appuntamenti di ArenAniene che prosegue la sua cavalcata con una serie di iniziative e di proiezioni ma soprattutto con un calendario fitto di ospiti intervistati dalla Direttrice artistica Patrizia Di Terlizzi e pronti a dialogare con il pubblico dell’arena. Il 18 agosto sarà infatti ospite Paolo Gaudio regista di Le Fantasticherie di un passeggiatore solitario; il 21 agosto tornano a grande richiesta Cinzia Bomol e Andrea Roncato, rispettivamente regista e coprotagonista di La California. Il 22 agosto sarà infine una giornata dedicata al poliedrico Max Nardari che presenterà sia un libro (Meglio fare 100 cose bene che una male: come diventare un creativo multifunzionale) che un film (Di tutti i colori). 

Venerdì 18 agosto (ore 21,15) spazio al mondo fantasy con Le Fantasticherie di un passeggiatore solitario di Paolo Gaudio, film fantasy ispirato all’omonimo lavoro incompiuto di Jean-Jacques Rousseau, raro esempio italiano di tecnica mista: riprese dal vivo e animazione a passo uno, meglio noto con il termine anglosassone stop-motion. Sarà presente l’autore che si confronterà con il pubblico intervistato dalla Direttrice artistica Patrizia Di Terlizzi.

Sabato 19 agosto in programma alle 21,15 un Vittorio De Sica, Asso di Cuori, uno spettacolo narrato e recitato di Giovanni Ribò, ovviamente arricchito da preziosi filmati di repertorio.

Domenica 20 agosto spazio al documentario con Non tacere di Fabio Grimaldi, la splendida storia di amore e di dedizione di Don Roberto Sardelli fra i baraccati dell’Acquedotto Felice a Roma.

Lunedì 21 agosto alle ore 19.00 in programma la presentazione del libro di Maurizio Urbani intitolato Guido/a Città Giardino Aniene, un’approfondita ricerca sulla nascita e lo sviluppo del quartiere basata su archivi e ricerche originali dell’autore in cui centrale è il giardino come magico punto di incontro tra architettura e natura, tra urbanistica e paesaggio, tra concretezza (un pesante mattone) e sogno (una leggera fragranza ); alle 21,15 tornano a dialogare con il pubblico, sempre sotto la guida di Patrizia Di Terlizzi, due ospiti d’eccezione che già hanno aperto in anteprima ArenAniene 2023: Cinzia Bomol e Andrea Roncato, rispettivamente regista e coprotagonista di La California a grande richiesta in programma alle 21,15.

Mentre martedì 22 agosto sarà una giornata dedicata ad un amico storico della rassegna, Max Nardari che si presenterà nella doppia veste di scrittore e di regista. In programma, infatti, la presentazione alle 19,00 del libro Meglio fare 100 cose bene che una male: come diventare un creativo multifunzionale e alle 21,15 della commedia – già vincitrice del Terre di Siena come miglior commedia 2019 – Di tutti i colori con un cast decisamente ricco: Andrea Preti, Olga Pogodina, Nino Frassica, Alessandro Borghi, Paolo Conticini, Giancarlo Giannini, Tosca D’Aquino, Luis Molteni e Pietro De Silva.

Programma dettagliato

VENERDI 18  AGOSTO

Ore 21 e 15 Fantasticherie di un passeggiatore solitario – di Paolo  Gaudio

Interviene l’autore

SABATO 19  AGOSTO 

Ore 21 e 15  teatro – Vittorio De Sica, Asso di Cuori – conferenza spettacolo di e con Giovanni Ribò  INGRESSO LIBERO

DOMENICA 20 agosto

Ore 21 e 15 – Non tacere di Fabio Grimaldi

David di Donatello 2009 – miglior documentario INGRESSO LIBERO

LUNEDI’ 21 agosto 

Ore 19,00 presentazione del libro di Maurizio Urbani intitolato Guido/a Città Giardino Aniene

Ore 21 e 15 – California – di Cinzia Bomol – intervengono l’autrice e il coprotagonista Andrea Roncato 

MARTEDI’ 22 agosto 

Ore 19 – Presentazione del libro Meglio fare 100 cose bene che una male: come diventare un creativo multifunzionale  di Max Nardari

Ore 21 e 15  Di tutti i colori – di Max Nardari

Terra di Siena 2019  Premio Miglior Commedia – interviene l’autore

Tags: film, narrativa, presentazione libri, Spettacolo Categories: Festival
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *