Viaggio nella musica leggera italiana: tra canzone e improvvisazione

26/07/2023 212 0 0

“Quelli che cantano nei concerti perché c’hanno i figli da mantenere, o ye”

Domenica 30 luglio alle 15:30 – Sordevolo, Ecomuseo della Tradizione costruttiva “La Trappa”

Si completa il 30 luglio alle 15,30 con il concerto Viaggio nella musica leggera italiana: tra canzone e improvvisazione, Re.A.C.T. ovvero l’annuale Residenza Artistica e Creativa realizzata il 28 e 29 luglio a La Trappa di Sordevolo, una delle tappe di maggior prestigio e importanza culturale organizzate annualmente da Suoni in movimento. La  residenza artistica quest’anno è affidata ad Alessandro Centolanza e a Gli Splendidi: Jimmy Catagnoli al Sassofono e Tazio Forte alla Fisarmonica, i fondatori storici dell’ensemble che si cimenteranno per la prima volta con il vasto mondo della canzone d’autore italiana e condurranno gli ascoltatori in un viaggio cronologico ma non troppo dai mitici anni ‘60 ai più vicini anni ‘90. La loro sarà una scelta, come si suol dire, del cuore più che della filologia secondo la poetica di questo ensemble che si è incontrato sulla convinzione che “attraverso la passione ci si può emozionare e fare emozionare”.

Al termine del concerto alle 16.30, la visita guidata alla maestosa Trappa di Sordevolo, edificio in pietra immerso nel verde della montagna biellese.

Ricordiamo il tema della Residenza Artistica e Creativa che quest’anno è stato proprio quello della grande tradizione della Canzone Italiana. A Centolanza e agli Splendidi si sono uniti altri musicisti, partecipando al lavoro di condivisione e di prove nei giorni precedenti il concerto. L’esecuzione finale sarà quindi un Concerto nato dall’incontro di queste creatività e sarà un evento costituito “su misura” per La Trappa, la cui cornice unica è indubbiamente fonte di ispirazione e suggestione per l’attività creativa.

Tra gli obiettivi del progetto quello di innovare il panorama artistico di riferimento proponendo una Performance che non sia il classico concerto confezionato ma il frutto dell’esperienza dei giorni in Residenza, in sinergia tra persone e paesaggio. Il momento e il luogo dell’incontro tra giovani musicisti che, come sempre, da vita a momenti di incontro con il pubblico e ad un concerto finale che quest’anno sarà dedicato alla rilettura della grande musica cosiddetta leggera italiana affrontata con il linguaggio dell’improvvisazione. 

Il programma 

Domenica 30 luglio Ore 15.30 il concerto 

Viaggio nella musica leggera italiana tra canzone e improvvisazione

“Quelli che cantano nei concerti perché c’hanno i figli da mantenere, 

o ye”

Alessandro Centolanza: voce, chitarra

e gli Splendidi

Tazio Forte: fisarmonica

Jimmy Catagnoli: sassofono

Alessandro Centolanza

Ma tu sei già sul tre

Alessandro Centolanza

L’amore tragico

Mario Pasquale Costa

Era de maggio

Domenico Modugno

Amara terra mia

Fabrizio De Andrè

La ballata dell’eroe

Franco Battiato

L’animale

Improvvisazione su poesia di S.Benni “Anima”

Giorgio Gaber

Il comportamento

Piero Ciampi

Tu no

Lucio Battisti

Neanche un minuto di non amore

Enzo Jannacci

Parlare coi limoni

Piero Conte

Eden

Alessandro Centolanza

Aiuto aiuto

Ore 16.30 visita guidata

Ecomuseo della Tradizione costruttiva La Trappa

Magnifica e imponente struttura in pietra a cinque piani immersa nel verde del Biellese, luogo che ha qualcosa di magico e che racconta una storia incredibile,  all’affascinante ex monastero costruito nella seconda metà del Settecento dai lanieri Ambrosetti, e abitato tra il 1796 e il 1802 da una comunità di monaci trappisti in fuga dalla Francia rivoluzionaria, vi si rifugiarono tra la fine del ‘700 e gli inizi dell’ ‘800, fino alla conquista di Napoleone. Dismessa dai Monaci Trappisti, venne poi utilizzata dai pastori per l’alpeggio e questo permise di giungere fino ai giorni nostri in buone condizioni.

 

Informazioni:

COSTO DEL BIGLIETTO con assegnazione del posto

Intero €8,00 – ridotto €5,00

Ridotto SOCI N.I.S.I.ArteMusica, under 35

Convenzioni: Città Studi e Cooperativa ANFFAS €3,00

Ingresso gratuito ai minori di 12 anni, ospiti cooperativa Anffas

Tesseramento annuale N.I.S.I.ArteMusica €20,00. Per effettuare il tesseramento comunicare al numero di telefono sopra indicato i dati anagrafici al fine della preparazione della modulistica necessaria e della tessera che sarà consegnata nelle date dei concerti.

cell. 370/3031220  333/8180066

Calendario completo della rassegna:

www.suoniinmovimento.it

segreteria@nuovoisi.it

facebook suoniinmovimento

facebook. Retemusealebiellese

Instagram @suoni_in_movimento

Per i vostri soggiorni nel Biellese

www.atl.biella.it/dovedormire.  www.at.biella.it/dove-mangiare

Tags: concerti, musica, musicaitaliana, viaggionellamusica Categories: GingerNews, Musica
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *