Festa del Cinema Bulgaro: presentato Block, primo film nato da una coproduzione fra Italia e Bulgaria Grande attesa per Maria Bakalova

21/09/2023 180 0 0

Festa del Cinema Bulgaro 2023: questa edizione del Festival non sarà semplicemente una carrellata sulla cinematografia bulgara, ma anche un’occasione per parlare di cinema italo- bulgaro. Anche questo il senso della presenza del Ministro della Cultura Bulgaro Krastyu Krastev che, insieme all’Ambasciatore di Bulgaria in Italia Todor Stoyanov e alla Direttrice Artistica del Festival Jana Yakovleva, incontreranno la Presidente di Cinecittà nonchè Presidente dell’APA (Associazione Produttori Audiovisivo) Chiara Sbarigia per aprire un tavolo di lavoro sulle future coproduzioni. Dopo anni di collaborazioni di fatto fra le professionalità del cinema di Italia e Bulgaria verrà, infatti, presentato (domenica 24 settembre, ore 20.45) Block il primo film effettivamente coprodotto dai due paesi, peraltro di prossima distribuzione in sala anche in Italia. Block di Todor Matsanov è anche l’unico film bulgaro girato durante il Covid, non a caso racconta le vicende di manipolo di vite durante la pandemia. Ad incontrare il pubblico l’attore Borislav Chuchkov e il produttore Francesco Frattini.

Grande attesa anche per Maria Bakalova, giovane attrice già candidata Premio Oscar 2021 come miglior attrice non protagonista, che sabato 23 settembre incontrerà presso la Sala Cinecittà della Casa del Cinema il pubblico in un Q&A dalle 17.30 alle 18.30 per parlare di cinema e per rispondere alle domande del suo pubblico.

Block è un lungometraggio bulgaro del 2023 diretto da Todor Matsanov. Unica opera bulgara ambientata durante la pandemia di Covid-19, il film è costruito da una serie di sotto storie che si intersecano, sviluppandosi in diversi spazi di un edificio a Sofia durante il periodo di isolamento. Block inizia e finisce con i sogni di Iva e Victor, e la loro storia vuole dimostrare che non ci possono essere barriere quando si provano sentimenti abbastanza forti.

Prodotto da Francesco Frattini. Sceneggiatura di Francesco Frattini, Todor Matsanov. Musiche di Asen Hristov. Con la partecipazione di Daria Simeonova, Dimo Alexiev, Lyubomir Neykov, Katrin Vasileva, Dimitar Nikolov, Borislav Chuchkov.

Tutte le proiezioni serali sono previste presso la Sala Cinecittà.

Tutti i film verranno proiettati in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

www.festacinemabulgaro.com

 

Tags: cinema, cinemabulgaro, festival Categories: Cinema, GingerNews
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *