Soave Film Festival

14/11/2022 69 0 0

L’uomo e la Madre Terra

16- 19 novembre, Sala Garribba (Soave)

16- 19 novembre: questi i giorni del Soave Film Festival, l’ultima rassegna dell’anno a firma Verona Green Movie Land per la direzione artistica di Alessandro Anderloni che andrà a raccontare di cinema e del rapporto fra l’Uomo e la Madre Terra. Sarà la Sala Garribba a ospitare le proiezioni di lungometraggi e cortometraggi, film d’animazione dedicati alle scuole, aperitivi musico-teatrali e quelli con apicoltori e casari.

 

Si apre mercoledì 16 novembre con Terra madre, il documentario firmato Ermanno Olmi che ha raccontato le giornate di incontri organizzate da Terra Madre e da Carlo Petrini nel 2009 a Torino per riflettere sulle sopraffazioni di un mondo dominato dal liberismo sfrenato. Ad Ermanno Olmi è dedicata anche la serata del 17 novembre con la proiezione di Rupi del vino, un documentario dedicato al versante retico della Valtellina. Venerdì 18 la serata sarà dedicata ai cortometraggi, mentre la chiusura del Festival è affidata a Honeyland (La terra del miele) dei macedoni Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov, intenso film che racconta di Hatidze, della sua dedizione al miele e della sua lotta per la salvaguardia di un delicato ecosistema.

 

Fra gli appuntamenti gli aperitivi in Sala Garribba che vedranno alternarsi due incontri con i professionisti della Terra: l’Aperitivo con il casaro (venerdì 18), in collaborazione con il Consorzio Monte Veronese DOP, e l’Aperitivo con l’apicoltore (sabato 19) per presentare il progetto fotografico e video Apicoltori custodi. Giovedì 17, invece, ci sarà l’aperitivo musico-teatrale Storie di vino: un viaggio di musica e parole alla scoperta del vino. Il racconto sarà affidato ad Alessandro Anderloni con il canto di Raffaella Benetti e Thomas Sinigaglia alla fisarmonica.

 

Le mattine del Festival saranno dedicate ai giovani e giovanissimi con SFF YOUNG, TEENS e KIDS: sono infatti gli studenti, dalla primaria alla secondaria di secondo grado a essere i destinatari delle selezioni di cortometraggi del mattino, con due proiezioni per ogni fascia d’età, per coinvolgere, appassionare e sensibilizzare le nuove generazioni a temi di primaria importanza per il loro futuro.

 

«L’immagine di un albero – ci spiega lo stesso Anderloni, direttore artistico del Festival – che si innalza simbolicamente dal Castello Scaligero di Soave ci porta nel “Borgo dei Borghi” del 2022, famoso per i secoli di storia e tradizioni legate alla produzione di vino e al rapporto dei suoi abitanti con la terra, sulle valli veronesi e vicentine delle Prealpi Venete. Tra le forti braccia della cinta muraria di Soave, ai piedi del Castello, va in scena la prima edizione di un festival dedicato a una visione armonica tra l’Uomo e il pianeta Terra, all’attenzione a forme di agricoltura e di allevamento sostenibili, coinvolgendo le realtà produttive delle “terre dei Soavi».

 

Il Soave Film Festival è sostenuto dal Comune di Soave e fa parte del progetto Verona Green Movie Land voluto dalla Camera di Commercio di Verona con MyPlanet 2050. La rassegna è il sesto appuntamento insieme ai festival di Bardolino, Bosco Chiesanuova, Legnago, Negrar e Verona in un progetto che guarda alla provincia di Verona come la capitale futura del cinema sostenibile.

 

Per tutte le informazioni aggiornate è attiva la pagina Facebook Soave Film Festival e il sito www.vgml.it.

 

 

Programma del Festival

 

MERCOLEDÌ 16 NOVEMBRE 2022

 

ore 8:30 e 11:15 – Sala Garribba – ingresso gratuito

SFF YOUNGS – Scuole secondarie di secondo grado

Sono tanti i modi per prendersi cura dell’ambiente: con questa selezione di corti i giovani vedono diverse prospettive dello stesso tema, un futuro tangibile per i giovani che lottano contro il tempo insieme al loro Pianeta.

 

ore 21:00 – Sala Garribba – ingresso € 5

Cerimonia di apertura

TERRA MADRE

di Ermanno Olmi / 78’ / Italia / 2009

Nell’occasione dei tre convegni di Terra Madre a Torino, Carlo Petrini, ideatore di Slow Food, è riuscito a richiamare nel capoluogo piemontese persone da tutto il mondo che coltivano la terra e la rispettano. Olmi ci racconta queste giornate con un documentario di

denuncia contro le sopraffazioni e le non regole del liberismo più sfrenato dettate dal mercato.

 

 

GIOVEDì 17 NOVEMBRE 2022

 

ore 8:30 e 10:30 – Sala Garribba – ingresso gratuito

SFF TEENS – scuole secondarie di primo grado

Degli orsi polari ci raccontano l’entità della sfida climatica odierna, ripensare ai nostri stili di vita nell’ottica di un futuro più sostenibile, una bambina che abbraccia un albero spaventato dalla deforestazione… Una selezione di corti per mostrare tante facce del cambiamento climatico e delle sue conseguenze.

ore 18:00 – Sala Garribba – ingresso gratuito

Aperitivo musico teatrale

 

STORIE DI VINO

Alessandro Anderloni narrazione

Raffaella Benetti canto

Thomas Sinigaglia fisarmonica

Un viaggio di musica e parole alla scoperta del vino: dalle melodie medievali ai madrigali

cinquecenteschi, dai brani di Piero Ciampi e Davide Riondino ai grandi interpreti internazionali, passando per i classici del Melodramma. Si intreccia con i canti un racconto che parte dagli Antichi e si lascia trasportare fin sui tavoli di legno delle osterie, per

finire con una rocambolesca cavalcata di parole tra le venti regione d’Italia, costruita con i

nomi di cento vini italiani.

 

ore 21:00 – Sala Garribba – ingresso € 5

Proiezioni

 

VINUM INSULAE

di Stefano Muti / 15’ / Italia / 2019

Come si potrebbe coltivare il vino nelle profondità del mare? Lo sapevano bene gli antichi greci dell’Isola di Chio, che per primi hanno sperimentato l’uva in immersione.

 

RUPI DEL VINO

di Ermanno Olmi / 54’ / Italia / 2009

Cinque sono i motivi per bere: l’arrivo di un amico, la bontà del vino, la sete presente e

quella che verrà. Ermanno Olmi torna al documentario e intraprende

un viaggio tra valli, rupi, tradizioni e cultura.

 

VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2022


ore 8:30 e 10:30 – Sala Garribba – ingresso gratuito

SFF KIDS – scuole primarie

Una selezione internazionale di film di animazione dedicati a quei bambini e bambine che

saranno il futuro del nostro Pianeta.

 

ore 18:00 – Sala Garribba – ingresso gratuito su prenotazione

Aperitivo con il casaro

Un racconto di parole e immagini per scoprire come nasce il Formaggio Monte Veronese DOP: dal latte delle montagne della Lessinia, alle mani sapienti dei casari, alle sale della stagionatura fino alle tavole dei consumatori. Alla proiezione di video e al racconto degli esperti casari, seguirà l’assaggio del formaggio Monte Veronese di Malga nelle sue varie stagionature.

 

 

ore 21:00 – Sala Garribba – ingresso € 5

Proiezioni cortometraggi

 

RACLETTE KIRGHIZ

di Sandra Hebler / 23’ / Svizzera / 2010

 

LA PROVA

di Toni Isabella Valenzi / 20’ / Svizzera, Francia / 2021

 

ASHO

di Jafar Najafi / 30’ / Iran / 2019

 

COMPRA MORTAL / SPESA LETALE

di Mahay Alayón / 7’ / Spagna / 2022

 

SABATO 19 NOVEMBRE 2022

 

ore 18:00 – Sala Garribba – ingresso gratuito

Aperitivo con l’apicolore

Davide Zuanazzi e Giacomo Tonoli

APICOLTORI CUSTODI

Con parole e immagini e facendo toccare i suoi strumenti di lavoro e le sue arnie, Davide Zuanazzi racconta storie di apicoltori, di resistenza, di lavoro e di scelte di vita per scoprire come quella tra Uomo e Ape sia una storia d’amore che dura da millenni.

ore 21:00 – Sala Garribba – ingresso € 5

Cerimonia e film di chiusura

 

VIGIA

di Marcel Barelli / 8’ / Svizzera / 2013

Insieme con una piccola ape, in un simpatico racconto animato, colorato di leggerezza e di ironia, si affronta il gravoso tema dell’inquinamento ambientale.

 

HONEYLAND / LA TERRA DEL MIELE

di Tamara Kotevska, Ljubomir Stefanov / 85’ / Macedonia / 2019

Per Hatidze, l’ultima discendente di una famiglia macedone che ha preservato l’antica arte dell’apicoltura selvatica, le api valgono quanto la vita stessa. Hatidze non perde mai il suo buonumore, nemmeno quando la chiassosa carovana del nomade Hussein con la sua famiglia si installa rumorosamente nel villaggio.

 

 

INFO E PRENOTAZIONI

 

Pagina Facebook: Soave Film Festival

Pagina web: www.vgml.it

Email: comunicazione@vgml.it

 

 

Biglietti per le proiezioni acquistabili la sera di spettacolo presso la Sala Garribba da un’ora prima l’inizio delle proiezioni

 

 

Quando: dal 16 al 19 novembre 2022

 

Dove: Sala Garribba – Piazza dell’Antenna, 237038 – Soave (Verona)

 

Tags: festiva, film, sff, soave, soavefilmfestival Categories: Cinema
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *