UNO di Andrea Ceccomori: il lancio del progetto a Foligno

27/10/2022 72 0 0

Domenica 30 ottobre – ore 19.00
FOLIGNO Auditorium San Domenico

Appuntamento domenica 30 ottobre (ore 19:00) all’Auditorium di San Domenico a Foligno per la presentazione di UNO, un progetto artistico e musicale mensile di musica e cultura per la Pace promosso dal flautista Andrea Ceccomori. Saranno presenti, a fianco alla soprano polacco Dominika Zamara, al pianista compositore e arrangiatore Antonio Cocomazzi, gli artisti del quartetto d’archi dell’Orchestra Suonosfera, l’ensemble di Assisi Suono Sacro. L’incontro prevede ovviamente un concerto, in programma musiche di Ceccomori legate espressamente al tema della Pace (fra i brani alcuni fra i supoi più celebri come: Inno alla pace o Table of silence per il 9/11 Memorial di NY o Il cantico delle creature), momenti di improvvisazione con il supporto all’elettronica di Francesco Santucci. Ed una composizione del compositore ucraino Rentowsky nell’interpretazione di Dominika Zamara.

Il titolo UNO vuole proseguire la poetica e la filosofia di Assisi Suono Sacro (la cui ultima edizione si è chiamata, appunto, In cerca dell’UNO) che vede nel concetto di unità nella diversità, la base per un discorso di cultura della pace.
Mai come in questo periodo c’è bisogno di approfondire i temi della pace e Andrea Ceccomori ha da sempre basato la sua ricerca artistica arrivando ai concetti di musica ispirata come fondamento delle pace. Infatti è solo grazie alla ispirazione che si ottiene una molteplicità che si riconosce in una unità armonica capace di tenere uniti i vari linguaggi ed espressioni e che quindi possa parlare di pace. La musica dunque come linguaggio universale che può parlare ai popoli attraverso il sentimento del suono .
Per questo si è deciso di programmare una serie di Concerti per la Pace, momenti preziosi di sensibilizzazione, attraverso il magico strumento della musica, sui cardinali temi di dialogo e Pace. Il concerto è supportato da una community di artisti, enti, associazioni e privati chiamata “Uniti per la pace” che avrà il compito di sostenere moralmente i concerti che seguiranno.
Difatti scopo di questo lancio è quello di proseguire con concerti in tutto il mondo e dove, ad ogni concerto, viene ospitato un artista diverso per entrare in dialogo con esso, come simbolo appunto di pace e dialogo.

Il concerto, come tutto il progetto UNO, è promosso da Web Impact Agency e Assisi Suono Sacro ed avrà come community di supporto la collaborazione di: RAI Umbria, Fondazione Guglielmo Giordano, Cultura Italiae, Ars Pace con University for Peace, Fondazione Menhuin e società Dante Alighieri, Lions Club Foligno, Metart, Confimi, Tempo di Essere, Cesvol, Riflesso, Accademia Leonina, Studio Avvocati Messi e Taddei, Lalaelle, Pro Loco Foligno, Acli spettacolo, Sul palco della vita, Comunità di Etica vivente.

Per info e prenotazioni: assisisuonosacro@gmail.com

Tags: arte, cultura, foligno, musica, umbria Categories: Arte, cultura, GingerNews, Musica
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *