LA CALDA VOCE DEI CINQUEINPUNTO CON I LORO IMBONITORI E MIGNOTTE IN SALSA ROCK

22/01/2018 739 0 0

Bussano alle porte delle emozioni con la voce particolarissima del loro leader, Pierluigi Manazzoni, i Cinqueinpunto: Leonardo Battistuta alle chitarre, Claudio Liani alla batteria, Luigi Peresano alle tastiere, Flavio Floreani al basso. Dopo anni di palco, di cambi di nome e di rimpasti nella formazione escono con un loro album pieno di cuore passione, voglia di dire e di suonare. Si tratta di Barkers and Sluts (… and rockers), ovverossia imbonitori e mignotte (…e rocchettari): un concept album uscito alla fine del 2017 per i tipi di Folkest Dischi dal sound rock progressive che vuole invitare, in modo personale ed energico, a pensare con la propria testa. Messaggio forse non originalissimo ma sicuramente lodevole: repetita, in questo caso, sicuramente iuvant. Come direbbe un qualsivoglia letterato latino d’altri tempi.
Al di là delle lodevoli intenzioni programmatiche, che non hanno niente di nuovo, pur nella veste sincera e, come tale, sicuramente profonda, questo album arriva per la passione: della voce e delle tracce musicali, tutte dirette, emozionali, cariche di calore, in questo sinceramente rock nelle intenzioni e nello stile.
Ne hanno masticata di musica e di palco i Cinqueinpunto: hanno ascoltato con passione i grandi del passato, li hanno ingurgitati e rimasticati ed ora ce li restituiscono rinfrescati di un certo sguardo fresco e nuovo.
Tutti ingredienti che rendono questo un disco autentico e godibilissimo. Da scoprire anche nel live…

Categories: Ascolti, Musica
share TWEET PIN IT SHARE share share