Dare un taglio al cancro, con passione

26/05/2017 157 0 0

Una sforbiciata di dolore, uno squarcio di solida determinazione. Una sostanziale coraggiosa passione del vivere. Questa la traccia che lascia negli occhi e nel cuore questa immagine di Marco Di Battista. Un artista, un iPhoneografo, che avevamo già avuto modo di segnalare in occasione di The Unexpected Happening e che qui disegna il gesto di molte, moltissime donne la cui vita è falcidiata dal dramma del tumore al seno. La foto, infatti, fa parte del progetto 8th March 2017. Partendo dalla giornata dedicata alla donna Di Battista ha voluto aderire ad una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione dei tumori femminili e per farlo ha utilizzato il combo di Hipstamatic StandUpToCancer: un filtro messo in circolazione dalla celeberrima App per smartphone e che prende il nome dalla fondazione americana per la lotta contro i tumori che ha iniziato la propria attività nel 2008. Le immagini realizzare sono in realtà tre e tutte ritraggono altrettante donne nell’atto di tagliarsi i capelli (marcodiblog.com). Noi ne abbiamo scelta una, quella più forte per colori, espressività, gesto artistico.

Una forbice, una forbice di quelle che potremmo comprare in un grande magazzino per gli usi quotidiani, affonda le sue lame in una massa folta di capelli. Un gesto semplice, radicale. Un taglio netto con la vita per la vita. Perché il cancro è esattamente questo: una violenza che ti entra dentro e travolge la tua vita. E la cura non è altro che un’altra violenza in panni di infermiera che ti impone un taglio con il passato, con la propria vita alla ricerca di un futuro e di una vita possibile. Ma il cancro è anche una bestia che si combatte con la volontà, guardando avanti. E con la giusta cultura della prevenzione.

Tags: arte, fotografia Categories: Arte, Fotografia, Visioni
share TWEET PIN IT SHARE share share
Related Posts